Attività di gestione CUP via Cadore 75

L'edificio del CUP di via Cadore 75 è per noi una preziosa risorsa quindi la sua puntuale manutenzione è fondamentale per l'utilizzo corretto in caso di emergenza.
Come per gli automezzi che in tempi di pace vengono testati e verificati anche l'edificio necessita di una continua e precisa manutenzione eseguita tramite operatori volontari e/o aziende specializzate.

I compiti che essi svolgono essenzialmente sono:

  • gestire il magazzino alimentare e ripristinare il contenuto dopo l'utilizzo;
  • gestire l'utilizzo della cucina e della relativa sala mensa, al corretto uso e sanificazione;
  • gestire le richieste per l’utilizzo della sala conferenze di 54 posti a sedere avvalendosi un calendario ove vengono segnate date e orari per corsi, conferenze, o riunioni associative;
  • gestire le attrezzature elettroniche in dotazione alla sala conferenze quali videoproiettore, personal computer, riscaldamento o climatizzatore, sistema audio;
  • gestire l'eventuale utilizzo del dormitorio in caso di emergenza, dove i posti totali sono 8;
  • gestire, nel caso avvenga un blackout elettrico, il generatore da 80KW rifornendolo di carburante e controllandone il normale regime di funzionamento, preventivamente allo stesso verrà fatta regolare manutenzione dal reparto Logistica del Coordinamento;
  • verificare che gli estintori presenti nei locali siano correttamente certificati secondo le scadenze di manutenzione;
  • verificare che il cancello scorrevole di accesso alla struttura funzioni regolarmente, nel caso segnaleranno l'anomalia alla Agenzia Regionale di Protezione Civile che provvederà a inviare un tecnico;
  • alla raccolta differenziata dei rifiuti secondo normative Alea Ambiente in appositi contenitori che come da calendario saranno trasportati in area per svuotamento;
  • verificare durante il turno che tutto funzioni correttamente, provvedendo ad eventuali piccole riparazioni o segnalando i guasti al Referente CUP per riparazioni più impegnative.

Essendo il CUP di Via Cadore un edificio sismicamente resistente è stato individuato dalla Prefettura di Forlì come punto di supporto alle emergenze e quindi per l’installazione di un eventuale COC (Centro Operativo Comunale), CCS (Centro Coordinamento dei Soccorsi) o COM (Centro Operativo Misto), in questi casi l’operatore turnista dovrà immediatamente recarsi in loco per aprire la struttura e rendersi disponibile per eventuali richieste o necessità da parte delle autorità.

Vuoi aiutarci?

Se vuoi diventare un volontario della Protezione Civile o semplicemente saperne di più, clicca sul pulsante qui sotto per avere maggiori informazioni.
Ottieni subito maggiori informazioniVuoi aiutarci? Diventa volontario
Volontariato di Protezione Civile - Coordinamento Provinciale Forlì Cesena

Coordinamento Provinciale del Volontariato di Protezione Civile di Forlì-Cesena

Organizzazione di Volontariato ai sensi D.L.gs 117/2017.
Iscritta al Registro delle Organizzazioni di Volontariato della Provincia di Forlì- Cesena con Det. Dir. n°11 del 09.05.97
Iscritta al Registro Regionale del Volontariato di Protezione Civile – Sez. Forlì-Cesena con Det. Dir.n° 1382 del 13.05.201
Indirizzo: Via Cadore, 75 - 47122 Forlì (FC)
Tel: +39 0543 706425
Email:
coordinamento.fc@prociv.net
PEC: prociv@pec.postacertificatapro.net
C.F. 92035050407
IBAN: IT49B0306909606100000004575
BIC: BCITITMM

Social Network

©Prociv 2020 - All right reserved - Privacy Policy - Cookie Policy - Sito realizzato da Vanguard System
chevron-down
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram